Ssangyong New Rexton

A_Rexton_01

Arriverà a Primavera

Sempre più europeo, anzi sempre più global. Così è il nuovo Ssangyong Rexton che ha da poco debuttato in Corea e il cui arrivo in Italia è previsto entro la primavera del 2021. Cambia totalmente lo stile sempre più da Suv importante e di classe, rivisitando al meglio le consistenti dimensioni. Importante pure il frontale, ridisegnato, con una griglia di grandi dimensioni, quasi a nido d’ape, con un preciso richiamo al marchio, di stile e funzionali i sottili gruppi ottici full Led. Pulita la fiancata, con linee ben delineate che segnano il movimento con anche l’evidente sottilineatura degli ampi passaruote bombati. Parte posteriore un po’ più classica, con il portellone robusto i gruppi ottici orizzontali in bella mostra e gli scaricchi sdoppiati nel paraurti. Dentro al cofano rimane, per ora, il 4 cilindri 2.2 litri turbodiesel salito a 202 cv (21 cv in più) e 405 Nm, con cambio automatico a 8 rapporti. La trazione è ovviamene integrale. Rivoluzionati gli interni con una plancia molto più moderna, dove spicca un cluster da 12,3” per la strumentazione che fa da contrapposizione con l’altro display di pari dimensioni, al centro della consolle dedicato alla multimedialità e all’infotainment. Con l’aggiunta, ovviamente, di un arricchito contenuto di elettronica e di assistenze per la guida e la sicurezza.