Nuova Audi Q2

Amedia-Audi Q2_0004

Finalmente “Quattro” e diesel

Per gli amanti delle Audi e della trazione integrale, diciamolo subito che la nuova Q2 finalmente ha una versione “Quattro” in listino (negli ultimi tempi fatto di sole 2 ruote motrici). La trazione è la classica “Quattro”, integrale permanente a gestione elettronica, con frizione multidisco a lamelle, con ripartizione proporzionale della coppia ai ponti. Il cambio, o per meglio dire il sistema di trasmissione, trattandosi di un S-Tronic, “automatico”, è un doppia frizione con 7 rapporti, utilizzabile anche manualmente in sequenziale con i paddle al volante. In abbinamento alla versione integrale debutta anche una motorizzazione a gasolio con la versione aggiornata e rimappata del 4 cilindri 16 valvole 35 TDI (turbodiesel), che conserva la potenza di 150 cv a 3.500 giri che caratterizza questo propulsore utilizzato su altri modellli del gruppo VW, ma guadagna qualcosa nella coppia motrice che passa dai 340 Nm precedenti ai 360 attuali disponibili già a partire dai 1.600 giri. Per la nuova versione diesel sette gli allestimenti (di cui due riservati al business). Con prezzi che partono da 36,900 per arrivare a 43.250 euro.