Subaru XV e-Boxer

A_XV e-BOXER_IMG_1200

La compatta sportiva Mild Hybrid a cui piace l’off road

L’elettrico piace a Subaru, soprattutto se è un Mild Hybrid d’avanguardia. Come quello della nuova Subaru XV e-Boxer, secondo modello “elettrizzato” della casa delle Pleiadi dopo l’esordio del Forester e-Boxer con il quale ha in comune alcune caratteristiche fondamentali: motore 4 cilindri boxer a benzina, a iniezione diretta, 2,0 litri, da150 cv e 194 Nm di coppia, motore elettrico con potenza di 16,7 cv e 66 Nm di coppia, trazione integrale Symmetrical AWD, che è uno dei plus di Subaru, e tutta la tecnologia, per la guida, la sicurezza e il comfort che da sempre caratterizzano queste vetture giapponesi. Una XV che interpreta al meglio l’indole sportiva del marchio, quella anche corsaiola, prestazionale, grintosa e divertente. Per questo Tuttofuoristrada ha voluto metterla alla prova su un percorso particolare che ne mettesse in risalto tutte le peculiarità. Un lungo “viaggio” dalla città alle strade tortuose dell’Appenino Emiliano, dagli sterrati in quota ai passaggi tecnici e fuoristradistici puri della Pista del Dragone a Palagano, con un occhio attento anche agli aspetti culturali, turistici e del territorio. La prova completa della Subaru XV e-Boxer, che è anche una vera Ruote Green rispettosa dell’ambiente, la potete leggere sul numero di Aprile (N.3) di Tuttofuoristrada attualmente in edicola.