Tuttofuoristrada il nuovo numero in edicola

Cover

Che si fa? Si riparte? Dai… ce la facciamo

Sì ce la possiamo fare. Ce la stiamo già facendo. Dopo le aziende, i negozi e gli uffici chiusi, dopo il blocco della produzione di auto e non solo di quelle, dopo il “io resto a casa”, siamo pronti a ripartire. Anzi già in molti sono ripartiti. Pure noi di Tuttofuoristrada che, in realtà, non ci siamo mai fermati, pur rinchiusi in redazione o lavorando da casa. Con l’impossibilità di effettuare i nostri test, con le tante difficoltà nel reperire le notizie e nel trovare gli argomenti che potessero interessare ai lettori, per creare in loro qualche stimolo per guardare avanti, per sperare e, magari, per sognare un po’. Così ecco, in questo numero che esce doppio, condizionato dai tempi produttivi e distributivi dovuti al Covid-19, due ampi servizi che potrebbero sembrare in antitesi ma che hanno in comune quella cosa che è dentro di voi lettori e di noi. Una cosa che si chiama desiderio e passione per l’auto. Quella cosa che ci fa fantasticare, ci stimola i ricordi e rappresenta il desiderio, ma anche la voglia di fare, di ritrovarsi e, soprattutto, di godersela in libertà. Magari anche solo con il pensiero. Ed allora ecco il servizio dedicato alle supercar 4×4 ecologiche, superperformanti, esclusive. Ma ecco l’altro servizio, quello storico sulle figlie “post-belliche” della mitica Jeep, che ormai quasi nessuno ricorda e che pure hanno avuto una parte più o meno importante nella storia del 4×4. E poi c’è il viaggio, anch’esso fatto per sognare. Poi le ultime novità, le anticipazioni e le curiosità, entrate in scena poco prima che si chiudessero i cancelli dell’attualità. Si riparte, ma è scontato che non sarà più come prima, che non potremo ragionare come prima e, soprattutto, che l’informare e il comunicare non saranno più come prima e dovranno cambiare, adeguarsi ai nuovi ritmi e al nuovo modo di “contattarsi“, non solo fisicamente. E noi di Tuttofuoristrada, ve ne sarete resi conto, stiamo cercando di informare in modo diverso e migliore e, nel migliorare, molto stiamo facendo anche attraverso il sito di Tuttofuoristrada, destinato a diventare più agile e agibile, più facile e immediato, meno vetrina e più palestra di dialogo e incontro. Non solo per voi lettori ma anche per tutti coloro che hanno interesse a questo nostro mondo dell’amica e compagna automobile. Con o senza 4×4.

Loriano P. Martinoli