Volkswagen

Amedia-Nuova Tiguan

La nuova Tiguan anche ibrida

Ecco le prime immagini della prossima Tiguan, con la quale Volkswagen vuole replicare il successo di questa sua 4×4 con un modello ancora più evoluto giocando la carta della trazione ibrida. Difatti con la nuova Tiguan 4×4, debutterà un powertrain di tipo ibrido plug-in con una potenza totale di sistema (tra motore termico e motori elettrici) di 245 cv, con diversi programmi di guida e con la possibilità, in solo elettrico, di una percorrenza attorno ai 60 km per una velocità massima non superiore a 130 km/h. A fianco della versione ibrida e delle altre motorizzazioni solo termiche, debutta anche una versione Tiguan R, all’insegna della sportività, con un propulsore a benzina (TSI) capace di 320 cv. La R è un po’ la punta di diamante della gamma e porta al debutto anche il torque splitter (o torque vectoring che dir si voglia), che distribuisce la forza motrice in modo variabile tra l’asse anteriore e quello posteriore, nonché tra le ruote di sinistra e di destra del retrotreno. Il tutto, naturalmente, a vantaggio del comportamento dinamico della vettura. Naturalmente la nuova Tiguan si distingue anche per tutta un’altra serie di aspetti, a cominciare dal design più moderno e finendo con gli avanzati dispositivi di assistenza alla guida.