Nuovo Hilux Executive+

Disponibile solo nella configurazione Double Cab con cambio automatico, l’Hilux nel nuovo allestimento Executive+ si pone al top di gamma e si distingue per il suo

BMW X3: è tutta nuova

La terza generazione del fortunato Suv bavarese è sul mercato (i prezzi partono da 49.900 euro). Più imponente,

Il nuovo SUV del brand spagnolo è arrivato

Sarà già ordinabile entro la fine dell’anno con propulsori tutti a iniezione diretta, compressore turbo e tecnologia Start&Stop con

Mercedes X-Class: il pick-up della Stella

Eccolo finalmente! È l’X-Class by Mercedes, caratterizzato da un design molto accattivante, con il powerdome sul cofano e i fari incassati

Jeep Wrangler: Per i duri&puri del futuro

Tra le tante novità del Salone di Los Angeles 2017 indubbiamente la più “hot” è la Jeep Wrangler, che prosegue il suo glorioso percorso con questa

Tesla Model X 100D: Libera di… viaggiare

Futuribile Suv elettrico 100% tutto da provare. Dove e come? Con un viaggio a “emissioni zero” sulle Vie di Leonardo da Vinci lungo le alzaie del

Lamborghini Urus il SuperSuv

Finalmente è arrivato. Parliamo ovviamente del Suv Lamborghini, anzi del SuperSuv, come amano definirlo a Sant’Agata Bolognese.

Suzuki: il nuovo Jimny fa il suo debutto ufficiale

Con il nuovo listino Suzuki, in vigore dal 19 settembre, debutta ufficialmente sul mercato italiano la quarta generazione di Jimny

Mercedes GLE: torna il Suv di Stoccarda

l Salone di Parigi (4 ottobre), debutta il nuovo Mercedes GLE, che sarà ordinabile già prima della fine dell’anno, per poi essere effettivamente su strada nel 2019.

Rolls Royce Cullinan: Come lei non c’è nessuna

Destinata soltanto a pochi, fortunatissimi clienti, è finalmente pronta la più strepitosa delle 4×4: quella firmata

 

Citroen C4 Aircross 1.8 HDi 150 Exclusive

TRAZIONE MARCE ANGOLI OFF ROAD ALTEZZA DA TERRA
(attacco, uscita, dosso)
integrale inseribile 6 normali 22.1° – 23,5° – 20° n.d.

prove_c4_airocross_615x300

Struttura giapponese, maquillage francese, comfort su strada e grip su fango e sterrati

In sostanza è una Mitsubishi ASX, ma alla francese. Lo si vede subito dal muso e dal posteriore, inconfondibilmente Citroen, più sinuosi e affusolati dell’originale. Le sue caratteristiche essenziali? Compatta (poco più di 4 metri e mezzo), elegante e versatile.

Mazda CX-5 2.2 Skyactiv-D Exceed 175 cv

TRAZIONE MARCE ANGOLI OFF ROAD ALTEZZA DA TERRA
(attacco, uscita, dosso)
integrale permanente 6 normali 18,6° – 24,4° – 18,6° 210 mm

Mazda_CX-5_act_009

Compatta per la città, sportiva su asfalto e versatile in fuoristrada

Linea filante, sbalzi contenuti, frontale aggressivo: è l’ultima nata in casa Mazda. Si chiama CX-5 e vuole riunire in un solo prodotto il DNA sportivo del marchio, le dimensioni compatte e la versatilità di utilizzo. Il tutto con tanta tecnologia, a cominciare dal telaio e dal motore, che sono di ultimissima generazione.

Subaru XV 2.0i-ES Trend

TRAZIONE MARCE ANGOLI OFF ROAD ALTEZZA DA TERRA
(attacco, uscita, dosso)
integrale permanente 6 normali 19,6° – 29,3° – n.d.° 220 mm

Subaru_xv_action_023

Agile in città, grintosa su asfalto e versatile in off road

Ha la sagoma di una berlina, ma un’altezza da terra paragonabile a quella di un fuoristrada vero. E poi è compatta, spaziosa all’interno e grintosa sull’asfalto. Insomma, una volta tanto a parlare di crossover ci si azzecca davvero, perché la Subaru XV è effettivamente uno dei pochi modelli con cui ci puoi andare più o meno dappertutto, con buoni risultati. Per essere più sintetici, un’auto concreta e pragmatica; che poi il suo design piaccia o meno è un’altra questione, che riguarda soltanto i gusti personali. A noi ha colpito per la grinta

Isuzu D-Max Crew Quasar M/T

TRAZIONE MARCE ANGOLI OFF ROAD ALTEZZA DA TERRA
(attacco, uscita, dosso)
integrale inseribile 6 normali, 6 ridotte 30° – 23° – n.d. 235 mm

d-max_893

Ecco come si è evoluto il pick up giapponese

È l’ultima versione del longevo autocarro by Isuzu, rivisto e corretto in molti suoi punti, ma rimasto fedele a sé stesso sia nel design generale che nell’architettura. Allora cosa c’è di nuovo? Le proporzioni più muscolose e tondeggianti, nonché una linea più aerodinamica e sportiva. Anche il motore, che nella sostanza non è cambiato, è diventato più “rotondo” e prestante, benché i suoi consumi siano scesi.