Mitsubishi Outlander PHEV: Ibrido, elettrico e…4×4

Un nuovo motore a benzina e il potenziamento equilibrato dell’insieme dei due propulsori elettrici

KIA Sportage Mild-Hybrid: Long test alla scoperta della Garfagnana

Immagini suggestive, senza bisogno di ulteriori commenti, quelle che vi proponiamo invitandovi a “leggere” il long test che

Porsche Taycan 4S: sportiva, 4×4 integrale, elettrica

Presentata a settembre a Francoforte, la prima sportiva elettrica di Porsche, la Taycan, arriverà a breve anche in Italia

Jeep Gladiator: il Wrangler col cassone

Volevate il Wrangler pick up? Adesso ce l’avete, o meglio lo avrete nel 2020, perchè

Jeep Wrangler: Per i duri&puri del futuro

Tra le tante novità del Salone di Los Angeles 2017 indubbiamente la più “hot” è la Jeep Wrangler, che prosegue il suo glorioso percorso con questa

Suzuki Vitara: Turbo “mille”

La giapponese tuttofare cambia il motore, e tanto basta a modificare sia il comportamento sia la personalità.

Honda CR-V: ecco a voi l’ibrida!

Prendete l’ultima generazione della Honda CR-V, mettete sotto al cofano un 2.0 litri a benzina da 145 cv, abbinatelo

Suzuki: il nuovo Jimny fa il suo debutto ufficiale

Con il nuovo listino Suzuki, in vigore dal 19 settembre, debutta ufficialmente sul mercato italiano la quarta generazione di Jimny

Mercedes GLE: torna il Suv di Stoccarda

l Salone di Parigi (4 ottobre), debutta il nuovo Mercedes GLE, che sarà ordinabile già prima della fine dell’anno, per poi essere effettivamente su strada nel 2019.

Rolls Royce Cullinan: Come lei non c’è nessuna

Destinata soltanto a pochi, fortunatissimi clienti, è finalmente pronta la più strepitosa delle 4×4: quella firmata

 

Subaru XV 2.0i-ES Trend

TRAZIONE MARCE ANGOLI OFF ROAD ALTEZZA DA TERRA
(attacco, uscita, dosso)
integrale permanente 6 normali 19,6° – 29,3° – n.d.° 220 mm

Subaru_xv_action_023

Agile in città, grintosa su asfalto e versatile in off road

Ha la sagoma di una berlina, ma un’altezza da terra paragonabile a quella di un fuoristrada vero. E poi è compatta, spaziosa all’interno e grintosa sull’asfalto. Insomma, una volta tanto a parlare di crossover ci si azzecca davvero, perché la Subaru XV è effettivamente uno dei pochi modelli con cui ci puoi andare più o meno dappertutto, con buoni risultati. Per essere più sintetici, un’auto concreta e pragmatica; che poi il suo design piaccia o meno è un’altra questione, che riguarda soltanto i gusti personali. A noi ha colpito per la grinta

Isuzu D-Max Crew Quasar M/T

TRAZIONE MARCE ANGOLI OFF ROAD ALTEZZA DA TERRA
(attacco, uscita, dosso)
integrale inseribile 6 normali, 6 ridotte 30° – 23° – n.d. 235 mm

d-max_893

Ecco come si è evoluto il pick up giapponese

È l’ultima versione del longevo autocarro by Isuzu, rivisto e corretto in molti suoi punti, ma rimasto fedele a sé stesso sia nel design generale che nell’architettura. Allora cosa c’è di nuovo? Le proporzioni più muscolose e tondeggianti, nonché una linea più aerodinamica e sportiva. Anche il motore, che nella sostanza non è cambiato, è diventato più “rotondo” e prestante, benché i suoi consumi siano scesi.

Volkswagen Passat AllTrack 2.0 TDI BlueMotion Technology DSG

TRAZIONE MARCE ANGOLI OFF ROAD ALTEZZA DA TERRA
(attacco, uscita, dosso)
integrale permanente 6 normali 16° – 13,6° – 12,8° 165 mm

DB2012AU00107_L

Più alta da terra e con un look più avventuroso, la familiare diventa all terrain

È l’ultima nata tra le station wagon in salsa off road. E che station wagon! Si tratta della Volkswagen Passat, indubbiamente una delle più ricercate tra gli amanti del genere, in versione AllTrack. Con la trazione integrale (permanente a gestione elettronica, con differenziale XDS a bloccaggio elettronico trasversale), un look più grintoso, una bella collezione di protezioni stile acciaio, i passaruota allargati e con 30 mm in più di altezza da terra è dunque diventata crossover. Unico il motore, un 2.0 litri TDI da 170 cv abbinato al tipico cambio automatico sequenziale a doppia frizione del marchio tedesco.

Kia Sportage 2.0 CRDi R

TRAZIONE MARCE ANGOLI OFF ROAD ALTEZZA DA TERRA
(attacco, uscita, dosso)
integrale permanente 6 normali 22,7° – 28,2° – 17,7° 172 mm

Kia Sportage

Top di gamma da 184 cv

A guardarla da fuori potrebbe anche sembrare una Sportage qualsiasi, ma se considerate quello che c’è sotto al cofano, o il livello dell’allestimento, è tutta un’altra storia. In pratica cosa hanno fatto in Kia? Hanno preso il loro fortunatissimo Suv, hanno aggiunto un bel po’ di cavalli al motore (portandoli da 136 a 184), hanno espresso il meglio delle loro dotazioni e hanno creato la Sportage R. Insomma è la versione più sportiva, caratterizzata anche da cambio automatico a sei marce, pelle di ottima qualità per gli interni, sedili riscaldabili (persino dietro!), navigatore, telecamera, Bluetooth e un livello generale paragonabile a quello di una vettura premium.