Archivi Tag: mild-hybrid

Renault Arkana

ARenault ARKANA R.S. Line

Coupé ibrido e micro ibrido

Sta per arrivare quella che si potrebbe definire la versione coupé della Renault Kadjar. Si chiamerà Arkana e le linee saranno proprio da coupé. Il nome non è nuovo poiché è quello di un modello, tra l’altro previsto anche a 4 ruote motrici, prodotto e commercializzato in Russia da un paio d’anni. Le forme dell’Arkana destinate all’Europa, con ovvi affinamenti stilistici, sono quelle della versione sovietica

KIA XCeed

AKia Xceed_cuv5

Una 4×2 Sempre più green

La gamma di XCeed, il compatto urban crossover di Kia, è sempre più green. Infatti da poco tempo lo potete acquistare anche in due versione “elettrificate” ibride. Con due sistemi diversi di powertrain. Innanzituto il classico Mild Hybrid con un motore elettrico di supporto, del tipo a 48 v, che affianca il 4 cilindri a gasolio, CRDI di 1.6 litri da 136 cv, disponibile sia con il cambio manuale che con

Subaru XV e-Boxer

A_XV e-BOXER_IMG_1200

La compatta sportiva Mild Hybrid a cui piace l’off road

L’elettrico piace a Subaru, soprattutto se è un Mild Hybrid d’avanguardia. Come quello della nuova Subaru XV e-Boxer, secondo modello “elettrizzato” della casa delle Pleiadi dopo l’esordio del Forester e-Boxer con il quale ha in comune alcune caratteristiche fondamentali: motore 4 cilindri boxer a benzina, a iniezione diretta, 2,0 litri, da150 cv e 194 Nm di coppia, motore elettrico

Mazda CX-30 M-Hybrid

AMazda CX-30_IMG_0419

Micro ibrida a trazione integrale

Il Suv elettrico, a trazione integrale, secondo Mazda si chiama CX-30. Si tratta di un modello Mild Hybrid, con un motore a benzina di 2.0 litri con potenza di 180 cv e 224 Nm di coppia motrice, cui fa da supporto un motore elettrico a magneti permanenti. La motricità primaria è affidata al propulsore a benzina mentre il motore elettrico, come in tutti i Mild Hybrid, interviene nelle partenze da fermo,